Cos’è JavaScript e Perchè Dovresti Studiarlo (Non È Pericoloso)

Cos’è JavaScript e perchè dovresti studiarlo?

Cos'è JavaScript e Perchè Dovresti Studiarlo

Quando di recente ho scoperto che secondo alcuni “blogger” italiani “JavaScript è pericoloso” e che “molti siti lo stanno disattivando” ho deciso che era arrivato il momento di fare un pò di chiarezza.

Vediamo in questo post di capire cos’è realmente JavaScript.

Dalle origini del linguaggio, passando per jQuery fino ad arrivare a JavaScript nella forma moderna.

Cos’è JavaScript?

Primo fatto: JavaScript è linguaggio di programmazione, detto anche di scripting.

JavaScript è un linguaggio strano, assolutamente diverso da tutto quello che conosci.

JavaScript supporta in qualche modo la programmazione ad oggetti (OOP) ma è un linguaggio Prototype based.

Tutti gli sviluppatori conoscono JavaScript in qualche misura.

Da semplici animazioni sulle pagine web ad interazioni complesse, tutti ci siamo trovati almeno una volta ad utilizzare JavaScript.

JavaScript è linguaggio di programmazione nato in origine per il web. Il creatore di JavaScript, Brendan Eich si ritrovò nel 1995 a lavorare per Netscape.

Un project manager assegnò a Brendan un compito in apparenza impossibile da portare a termine: creare un linguaggio di programmazione che funzionasse nel browser Netscape Navigator.

Brendan Eich se ne uscì con JavaScript (originariamente denominato Mocha), sviluppato in soli 10 giorni. Il risultato di quei 10 giorni di sviluppo?

Un linguaggio strano, costellato di cose a loro volta strane (this, Prototype chain, un sistema di conversione e comparazione dei tipi osceno).

Da quel momento JavaScript è diventato il linguaggio universale del web, portandosi dietro una reputazione non proprio stellare.

JavaScript quindi non è nient’altro che un linguaggio di programmazione, orientato al web.

Fin qui niente di pericoloso.

Cos’è JavaScript e Perchè Dovresti Studiarlo? A Cosa Serve JavaScript?

Ma a cosa serve esattamente JavaScript nel browser?

In poche parole: immagina di avere un bottone su una pagina web. Dopo aver premuto il bottone vuoi che l’utente veda un altro elemento nella pagina, che prima era nascosto.

Come pensi si possa ottenere un effetto del genere? Con JavaScript!

In altre parole, ogni pagina web costruita con puro HTML è inanimata (escludendo le animazioni CSS). Per aggiungere effetti ed interazioni è necessario aggiungere JavaScript.

Ma JavaScript viene utilizzato anche fuori dal suo contesto naturale. JavaScript è linguaggio di programmazione rimasto confinato per quasi 2 decenni nel browser.

Poi è nato Node.js, il motore che fa girare JavaScript anche fuori dal browser.

Ma nonostante l’utilizzo di JavaScript sul backend sia cresciuto, il campo principale di applicazione rimane comunque il browser.

Per riassumere: JavaScript viene utilizzato principalmente per aggiungere effetti ed interazioni sulle pagine web.

Ma c’è di più.

Cosa posso costruire con JavaScript?

JavaScript è nato per aggiungere interazioni abbastanza innocenti sulle pagine web (clicco qui e succede una cosa 40px più avanti).

Ma dai tempi di jQuery è cambiato molto. JavaScript viene usato ora per costruire interfacce web interattive di altissimo livello.

I moderni framework di sviluppo come Angular, e le librerie front-end come React e Vue permettono di creare esperienze utente altamente interattive e fluide.

Da interazioni banali a Single Page Application, passando per le PWA.Ma cosa sono le Single Page Application?

Le Single Page Application sono applicazioni web costruite interamente con JavaScript.

Single Page Application e PWA (progressive web applications) offrono dei benefici per l’utente (se costruite in modo adeguato). Ma come è strutturata una Single Page Application?

Le Single Page Application non sono altro che un singolo file HTML.

Questo è un banale esempio:

<!DOCTYPE html>
<html lang="en">

<head>
    <meta charset="utf-8">
    <title>titolo SPA</title>
<link href="main.css" rel="stylesheet"></head>

<body>
    <div id="app">
    </div>
<script type="text/javascript" src="main.4a4c.js" async=""></script>
<script type="text/javascript" src="vendors~main.613f.js" async=""></script>

</html>

Il file HTML d’ingresso è un index.html che carica uno o più file (bundle) Javascript.

Da quel momento in poi è Javascript a prendere le redini. Una Single Page Application quindi è in parole povere un’applicazione dinamica il cui contenuto viene generato con Javascript.

Sembrano quindi lontani i tempi di jQuery. JavaScript è diventato un linguaggio maturo ed in rapidissima crescita.

Perchè Dovrei Studiare JavaScript?

Quando si parla di JavaScript inevitabilmente noto dei sorrisini sarcastici. Non è un sorriso di felicità ma un ghigno, della serie “JavaScript è un giocattolo”.

“Costruire l’interfaccia con JavaScript? Scherzi?”

JavaScript ha questa reputazione di linguaggio giocattolo che serve soltanto per “fare i giochini” sulla pagina.

Sbagliato.

Negli ultimi anni il linguaggio JavaScript ha fatto passi da gigante.

Basta guardare alle novità introdotte con ES6. Basta guardare a cosa è diventato Angular.

E poi React.

Sapevi che Gutenber, il nuovo editor di WordPress, è scritto in JavaScript ed usa React sotto il cofano?

Il fatto è: continuare ad ignorare JavaScript o trattarlo come un linguaggio giocattolo è una mossa controproducente.

Sembra una frase fatta ma JavaScript sta diventando sempre di più un linguaggio universale.

Non possiamo ancora dire se questo sia un bene o un male.

Ma JavaScript è diventato un requisito di base per qualsiasi posizione di Web Developer (o Front End Developer).

Non si parla più di “conoscenza base jQuery”.

Le posizioni di lavoro per Front End Developer hanno nella maggior parte dei casi questi requisiti minimi: React, ES6, Redux.

Sono d’accordo con te sul fatto che a volte le competenze tecniche elencate negli annunci sono assolutamente esagerate.

Ti candidi per lavorare con React e poi ti ritrovi a customizzare un tema WordPress.

Ma un fatto è certo: non puoi più ignorare JavaScript se ambisci a posizionarti bene sul mercato come Web Developer.

Senza contare che studiare React, ES6 e Redux è un investimento per il futuro, a prescindere se li userai o meno.

Cos’è JavaScript e Perchè Dovresti Studiarlo. Da dove iniziare lo studio di JavaScript?

Studiare JavaScript non significa soltanto conoscere cosa sono le variabili e cosa sono le funzioni.

JavaScript è un linguaggio pieno di contraddizioni e “cose strane”.

Questo significa che dopo aver letto l’introduzione JavaScript su MDN è importante approfondire le parti più complicate del linguaggio.

Uno sviluppatore JavaScript che possa definirsi tale deve conoscere:

  • Execution Context, Global Memory, Call Stack
  • Callbacks, Event Loop (JavaScript asincrono)
  • Scope e Closures
  • il funzionamento di this e new
  • la coercizione dei tipi

Nel frattempo puoi iniziare a mettere le mani su un framework (Angular) o sulla libreria React.

Il contatto con React ti porterà ad approfondire ES6, che ha introdotto molti graditi miglioramenti in JavaScript.

React è anche la libreria che sta crescendo più velocemente, scelta da un numero sempre più grande di sviluppatori.

Una nota a parte per jQuery: è una libreria JavaScript che contiene tutto il necessario per creare interazioni avanzate per le pagine web.

All’inizio jQuery veniva utilizzato per aggiungere banali interazioni sulla pagina e poi per effetti più avanzati.

Per anni ed anni gli sviluppatori web hanno usato jQuery, una libreria che ormai è diventata quasi universale.

Oggi jQuery è in veloce e graduale declino. JavaScript è diventato abbastanza maturo e completo da rendere jQuery quasi inutile.

Oggi è possibile ottenere gli stessi risultati di jQuery utilizzando i metodi nativi dell’object document.

Ha senso quindi avere una conoscenza marginale di jQuery, della serie “so che esiste”, e studiare la libreria sul momento, se e quando ne avrai bisogno.

Riassumendo, studiare JavaScript significa avere le nozioni di base e conoscere anche come funziona il linguaggio.

Fondamentale è la conoscenza di un framework o di una libreria moderna come React.

E dopo aver studiato React?

Studia Redux.

Le posizioni di lavoro come Front End Developer hanno nel 99% dei casi anche Redux come requisito per candidarsi.

Se vuoi iniziare con Redux ho un tutorial in inglese: React Redux Tutorial for Beginners: The Definitive Guide. Il mantainer di Redux, Mark Erikson, cita la mia guida come una delle migliori risorse per imparare Redux.

Cos’è JavaScript e Perchè Dovresti Studiarlo. JavaScript È Pericoloso?

Secondo alcuni blogger italiani “JavaScript è pericoloso” e “molti siti lo stanno disattivando”.

Falso.

JavaScript può essere utilizzato per fare cose sbagliate, come qualsiasi altro linguaggio di programmazione

Ci sono stati sicuramente degli abusi, parlo in particolare dei crypto miner per i browser.

Ma come ogni minaccia, il 99% dei problemi può essere evitato seguendo il buon senso. Bastano pochi clic per mettere in sicurezza il tuo browser.

Cos’è JavaScript e Perchè Dovresti Studiarlo. In conclusione

JavaScript è un linguaggio di programmazione per il web.

Nato per aggiungere semplici interazioni sulle pagine, JavaScript è passato da linguaggio deriso e pieno di stranezze a lingua franca del web.

Con l’introduzione di ES6 le cose si sono fatte ancora più interessanti.

JavaScript è diventato un linguaggio maturo e le moderne librerie frontend (React e Vue) sono in rapidissima crescita.

Ma JavaScript è diventato anche un requisito fondamentale per qualsiasi posizione di Web Developer (o Front End Developer).

Non si parla più di “conoscenza base jQuery”. Studiare JavaScript quindi significa non solo avere le nozioni di base ma conoscere anche come funziona il linguaggio.

Fondamentale inoltre è la conoscenza di un framework (Angular) o di una libreria moderna come React.

E dopo aver studiato React?

Studia Redux. I pattern di Redux aiutano a sviluppare un modello mentale che cambierà davvero il tuo modo di pensare.

React, ES6 e Redux sono investimenti per il futuro di un Web Developer, a prescindere se li userai o meno.

PS. Se hai qualcosa da aggiungere partecipa con un commento, ma sii gentile e rispettoso.

Grazie per aver letto!

2 risposte a “Cos’è JavaScript e Perchè Dovresti Studiarlo (Non È Pericoloso)”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.